Sonno e nervosismo

Agitazione notturna

Spesso lo stato di agitazione che ci coglie nel corso della giornata protrae i suoi effetti fino a sera; ecco allora che lo stato di agitazione “diurno” si trasforma facilmente in stato di agitazione “notturno”, accompagnato da disturbi del sonno, evidenziati dalla difficoltà di addormentarsi e da risvegli frequenti o anticipati.
Dormire bene è fondamentale per recuperare le energie spese durante la giornata. Per questo motivo è utile indagare sulle cause che ci impediscono sonni tranquilli e applicare alcune semplici regole in grado di ridurre i nostri disturbi.
Anche i rimedi a base di erbe come l’estratto di valeriana, una pianta universalmente utilizzata ormai da molti secoli come sedativo e calmante, sono molto utilizzati nel trattamento della tensione nervosa, e risultano efficaci soprattutto quando è la qualità del sonno ad essere compromessa.