Scopri quanto sei ansioso

Il contasonno:
scopri quanto devi dormire per stare in forma

Ciò che conta per un buon riposo, in grado di ricaricare le energie, è la qualità del sonno più che il numero di ore in cui dormiamo. Nonostante questo, è possibile calcolare in modo indicativo la quantità di ore necessarie al riposo, a seconda dell’età, senza dimenticare che si tratta di un dato estremamente soggettivo che varia cioè, in base allo stile di vita e a molti altri fattori, da una persona all’altra.

>12 ore

I bambini molto piccoli hanno spesso bisogno di parecchie ore di sonno. E' molto importante rispettare questa loro necessità e soprattutto garantire una certa regolarità negli orari del sonno. Per facilitare l'addormentamento, è consigliabile inoltre creare dei "rituali" (leggere una storia, ecc.), che risultano di solito molto graditi.

11 ore

Man mano che il bambino cresce, il fabbisogno di sonno diminuisce. Per garantire un buon riposo è comunque necessario rispettare alcune regole come andare a letto sempre alla stessa ora, evitare di fare giochi troppo eccitanti nelle ore che precedono il sonno, evitare di guardare troppo la Tv o di giocare al computer nelle ore serali.

10-11 ore

Man mano che il bambino cresce, il fabbisogno di sonno diminuisce. Per garantire un buon riposo è comunque necessario rispettare alcune regole come andare a letto sempre alla stessa ora, evitare di fare giochi troppo eccitanti nelle ore che precedono il sonno, evitare di guardare troppo la Tv o di giocare al computer nelle ore serali.

10 ore

Man mano che il bambino cresce, il fabbisogno di sonno diminuisce. Per garantire un buon riposo è comunque necessario rispettare alcune regole come andare a letto sempre alla stessa ora, evitare di fare giochi troppo eccitanti nelle ore che precedono il sonno, evitare di guardare troppo la Tv o di giocare al computer nelle ore serali.

10 ore

Nel periodo dell'adolescenza, soprattutto durante i periodi scolastici è importante non andare a letto troppo tardi sia per garantire la corretta crescita fisica sia per affrontare con la dovuta lucidità le ore di studio. Nel caso inoltre il ragazzo pratichi un’attività sportiva si sconsiglia di effettuarla nelle ore serali in quanto rende più difficile l'addormentamento.

8-9 ore

Nel periodo dell'adolescenza, soprattutto durante i periodi scolastici è importante non andare a letto troppo tardi sia per garantire la corretta crescita fisica sia per affrontare con la dovuta lucidità le ore di studio. Nel caso inoltre il ragazzo pratichi un’attività sportiva si sconsiglia di effettuarla nelle ore serali in quanto rende più difficile l'addormentamento.

8-9 ore

In età adulta le ore di sonno necessarie sono molto variabili in funzione anche dell'attività svolta durante il giorno (lavoro sedentario, dinamico, attività sportiva intensa, ecc.). E' comunque sempre consigliabile consumare un pasto leggero la sera, evitare le bevande contenenti caffeina dopo la seconda metà del pomeriggio e cercare di andare a letto sempre alla stessa ora.

8 ore

In età adulta le ore di sonno necessarie sono molto variabili in funzione anche dell'attività svolta durante il giorno (lavoro sedentario, dinamico, attività sportiva intensa, ecc.). E' comunque sempre consigliabile consumare un pasto leggero la sera, evitare le bevande contenenti caffeina dopo la seconda metà del pomeriggio e cercare di andare a letto sempre alla stessa ora.

7-8 ore

In età adulta le ore di sonno necessarie sono molto variabili in funzione anche dell'attività svolta durante il giorno (lavoro sedentario, dinamico, attività sportiva intensa, ecc.). E' comunque sempre consigliabile consumare un pasto leggero la sera, evitare le bevande contenenti caffeina dopo la seconda metà del pomeriggio e cercare di andare a letto sempre alla stessa ora.

7 ore

In età adulta le ore di sonno necessarie sono molto variabili in funzione anche dell'attività svolta durante il giorno (lavoro sedentario, dinamico, attività sportiva intensa, ecc.). E' comunque sempre consigliabile consumare un pasto leggero la sera, evitare le bevande contenenti caffeina dopo la seconda metà del pomeriggio e cercare di andare a letto sempre alla stessa ora.

6 ore e mezza

In età adulta le ore di sonno necessarie sono molto variabili in funzione anche dell'attività svolta durante il giorno (lavoro sedentario, dinamico, attività sportiva intensa, ecc.). E' comunque sempre consigliabile consumare un pasto leggero la sera, evitare le bevande contenenti caffeina dopo la seconda metà del pomeriggio e cercare di andare a letto sempre alla stessa ora.

6 ore

In età adulta le ore di sonno necessarie sono molto variabili in funzione anche dell'attività svolta durante il giorno (lavoro sedentario, dinamico, attività sportiva intensa, ecc.). E' comunque sempre consigliabile consumare un pasto leggero la sera, evitare le bevande contenenti caffeina dopo la seconda metà del pomeriggio e cercare di andare a letto sempre alla stessa ora.

6 ore

Con il passare degli anni la qualità del sonno in genere diminuisce. Per favorire un buon sonno è consigliabile consumare dei pasti leggeri e limitare l'assunzione di bevande eccitanti, soprattutto la sera, cercare di fare attività fisica, evitare i "riposini" pomeridiani, garantire l'adeguato silenzio e buio nella camera da letto.